Capaccio (SA) – Truffa dello specchietto, arrestati due napoletani

Hanno messo a segno la truffa dello specchietto, ma sono stati scoperti e arrestati. Sono due uomini del napoletano che ieri sera a Capaccio Scalo hanno truffato una persona anziana alla guida della propria autovettura.
Il malcapitato mentre percorreva il centro cittadino di Capaccio Scalo, si è fermato a seguito di un urto per vedere cosa fosse accaduto. E’ stato subito avvicinato dai due truffatori che gli hanno detto di aver subito la rottura di uno specchietto laterale chiedendogli 140 euro di risarcimento danni.
L’anziano ha pagato, ma nel frattempo un passante ha notato la scena e avvertito i carabinieri della Compagnia di Agropoli che in breve hanno rintracciato i truffatori arrestandoli. Sono Pierpaolo Russo, di 22 anni, e Giampaolo Gesuero, di 39 anni, entrambe di Pomigliano d’Arco (Na), e già noti alle forze dell’ordine. I militari gli hanno sequestrato la somma di 340 euro e l’automobile.

Lascia un Commento