Capaccio (SA) – Sequestrato punto scommesse

Un punto scommesse a Capaccio è stato sequestrato dagli uomini della Polizia municipale, su ordine del pubblico ministero Cecilia Alfinito, della Procura della Repubblica di Salerno. Secondo gli inquirenti, il centro scommesse avrebbe operato illecitamente poiché in assenza della licenza di pubblica sicurezza. Durante l’intervento, i caschi bianchi hanno sottoposto a sequestro tutti gli hardware e software collegati alla rete informatica installati nella sala scommesse.

Lascia un Commento