Capaccio (SA) – Sequestrata una casa per anziani

Una casa per anziani è stata sequestrata a Capaccio dai Carabinieri del Nas su disposizione del Gip del Tribunale di Salerno. La struttura che si trova in località Linora ospitava 28 anziani, tutti trasferiti in altre strutture della provincia. All’origine del sequestro, la presenza di 15 pazienti non autosufficienti, in un centro riservato esclusivamente ad anziani autosufficienti. Al legale rappresentante vengono contestati i reati di detenzione di farmaci scaduti, l’abbandono e il maltrattamento di anziani. Indagato anche un infermiere che al momento del blitz dei Carabinieri, compiuto il 14 febbraio scorso, non poteva esercitare la professione, in quanto era stato sospeso perché coinvolto in una precedente indagine.

Lascia un Commento