Capaccio (SA) – Scoperta discarica abusiva

Una discarica abusiva su un’area di circa 6.500 metri quadrati è stata scoperta e sequestrata dalla Guardia di Finanza in località Santa Venere a Capaccio. Nella discarica, situata in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, erano accatastate 500 tonnellate di rifiuti speciali, tra cui circa 400 carcasse di auto e centinaia di pezzi meccanici e di carrozzeria. Il sito era interessato anche da lavori abusivi per la realizzazione di due abitazioni. Due le persone denunciate in stato di libertà. Si tratta dell’utilizzatore del fondo, un sessantenne originario di Cicerale e il figlio ventitreenne.

Lascia un Commento