Capaccio (SA) – Il piano di zona Calore alburni ospiterà 21 bimbi haitiani

Il comune di Capaccio-Paestum con altri 20 comuni del Piano di Zona “Calore Salernitano- Alburni” accoglierà 21 bambini haitiani vittime del terremoto. Lo ha annunciato il sindaco di Capaccio, Pasquale Marino, che si è fatto promotore dell’iniziativa per l’affidamento temporaneo dei bambini, uno per ciascuno dei Comuni che formano il Piano di Zona. I piccoli saranno ospitati da famiglie scelte tra quelle che si candideranno per l’affido.

Lascia un Commento