Capaccio (SA) – Concessioni irregolari: denunciato impegato comunale e proprietario lido

Ancora concessioni irregolari al comune di Capaccio. Denunciati, anche questa volta, un impiegato comunale e il gestore di un lido. Al centro della vicenda, la concessione comunale rilasciata al titolare di un lido che sorge su un’area Sic (sito di interesse comunitario). Secondo le indagini svolte dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato del Comando di Foce Sele, diretto dal comandante Marta Santoro, la concessione rilasciata risulterebbe infatti priva del parere della Regione, necessario per l’attività dello stabilimento su area ‘Sic’. Durante il sopralluogo effettuato dai forestali all’interno del lido, sarebbero anche emerse irregolarità relative alla realizzazione di un bar in una struttura abusiva e il reato di occupazione di suolo demaniale.

Lascia un Commento