Capaccio (SA) – Ciclista 69enne falciato sulla litoranea da un’auto pirata

Un ciclista è stato investito ieri da un’auto pirata sulla litoranea tra Paestum e Foce Sele. La vittima, un 69enne di Baronissi, Vincenzo Mancuso, versa in gravi condizioni all’ospedale di Eboli, mentre l’automobilista pirata, non fermatosi a prestare soccorso, è ricercato. Il 69enne, al momento dell’incidente era in compagnia di un amico ciclista che è scampato all’investimento. Da quanto si è appreso l’auto è sopraggiunta alle loro spalle. Il ciclista di Baronissi ha battuto violentemente la testa e ha perso subito conoscenza. Soccorso da un’ambulanza del 118, il pensionato è stato trasferito all’ospedale Santa Maria Addolorata di Eboli, dove i medici lo hanno sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

I carabinieri di Eboli stanno ricostruendo la dinamica del sinistro e sono sulle tracce dell’automobilista pirata.

Lascia un Commento