Capaccio (SA) – Arrestato un tombarolo

Tombaroli all’opera la notte scorsa nei pressi della città dei Templi di Paestum sono stati scoperti dai carabinieri mentre cercavano reperti in una tomba del quinto secolo Avanti Cristo. Erano in due ed armati di picconi e vanghe. Uno dei due è scappato mentre l’altro, Antonio De Rosa, 57 anni di Castellamare di Stabia, è stato bloccato e arrestato con l’accusa di furto aggravato e violazione in materia di ricerche archeologiche di beni culturali. Il tempestivo intervento dei militari ha permesso che il materiale archeologico presente all’interno della tomba non fosse trafugato per poi essere immesso nel mercato nero.

Lascia un Commento