Capaccio (SA) – Arrestati due spacciatori

Arrestati dai Carabinieri del Reparto Operativo di Salerno i presunti responsabili di un giro di spaccio di stupefacenti a Capaccio-Paestum. Sono un 24enne incensurato del posto e un marocchino di 23 anni, pregiudicato, ma residente nel salernitano, destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura. L’accusa a carico degli arrestati è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish. Le indagini dei Carabinieri erano state avviate a seguito delle segnalazioni di alcune famiglie preoccupate per lo strano andirivieni di giovani a ridosso della pineta di Paestum dove avveniva lo spaccio. Secondo gli investigatori i due arrestati erano diventati un riferimento per i giovani consumatori della cittadina cilentana, in grado di garantire loro la costante disponibilità di “fumo”, arrivando a “servire” in alcune giornate addirittura 25-30 ragazzi.

Lascia un Commento