Capaccio Paestum, vigilanza degli uffici postali per evitare scippi ai danni di anziani

Gli uffici postali del territorio di Capaccio Paestum saranno sottoposti a presidio e vigilanza nei giorni 1,3 e 4 dicembre. La scelta è dettata dalla necessità di prevenire qualsiasi tentativo di scippo ai danni di persone anziane che si recano alle Poste per prelevare la pensione.

L’Assessorato alla Polizia Locale e Sicurezza Urbana ha concordato un servizio di presidio e vigilanza per prevenire qualsiasi tipo di attività di micro delinquenza

“È un atto dovuto nei confronti dei nostri anziani, commenta l’assessore alla Polizia Locale e alla Sicurezza Urbana, Piero Cavallo, che devono potersi recare negli uffici postali nella massima serenità per ritirare la propria pensione senza la paura di dover subire uno scippo. Non di rado, purtroppo, in passato ci sono giunte segnalazioni di scippi ai danni degli anziani all’uscita degli uffici postali, dopo aver ritirato le pensioni, per cui abbiamo ritenuto opportuno, essendoci nel prossimo mese anche il pagamento della tredicesima mensilità, garantire un presidio di vigilanza in difesa degli anziani. Anticipatamente, ringrazio il Comando di Polizia Locale e dei Carabinieri per la proficua collaborazione».

Lascia un Commento