Capaccio-Paestum – Venerdì l’inaugurazione dello sportello per i contratti sul meta

Si terrà venerdì alle 11 a Capaccio-Paestum l’inaugurazione degli uffici di Viale della Repubblica, presso il quale i cittadini potranno stipulare contratti per la fornitura di gas metano. Nei mesi scorsi, infatti, i comuni di Capaccio-Paestum e Albanella hanno dato avvio ai lavori per collegare abitazioni e attività commerciali alla rete, e con l’arrivo del 2014 sarà possibile usufruire del metano. I lavori prevedono la costruzione di 120 chilometri di reti che porteranno il metano nelle case di almeno 8700 famiglie nei due comuni. Presso gli uffici che saranno inaugurati venerdì il personale dell’Amalfitana Gas, ditta che ha in appalto i lavori, fornirà ai cittadini le informazioni necessarie, e darà la possibilità di sottoscrivere i contratti. L’utilizzo del metano comporterà un significativo risparmio economico ed il miglioramento della qualità della vita, grazie al basso impatto ambientale del gas metano. L’allaccio alla rete del gas metano comporterà un risparmio economico che varierà dal 25% di chi attualmente utilizza i bomboloni di gpl, fino al 50 % per chi usa il gasolio. All’inaugurazione saranno presenti l’amministratore unico dell’Amalfitana Gas Dante Mazzitelli, il sindaco di Albanella Giuseppe Capezzuto, il senatore Antonio Milo e il sindaco di Capaccio Paestum Italo Voza. Per l’occasione sarà reso noto che la scorsa settimana, nell’ambito del voto sulla legge di stabilità, al Senato è stato votato un emendamento che prevede un finanziamento di 20 milioni di euro per il completamento della rete per il metano nei comuni di Capaccio Paestum e Albanella.

Lascia un Commento