Capaccio-Paestum: Tre ragazzi hanno rischiato di annegare, salvati dai bagnini

Hanno rischiato l’annegamento tre ragazzi che ieri facevano il bagno a mare davanti alla spiaggia tra Eboli e Capaccio. I ragazzi, provenienti dalla provincia di Napoli, nonostante il mare mosso si sono tuffati in acqua e la corrente li ha trascinati verso il largo. I bagnanti presenti, accortisi della difficoltà dei tre giovani, hanno chiesto l’intervento dei bagnini di un vicino lido che si sono tuffati in mare e li hanno condotti sulla battigia. Sono poi intervenuti i sanitari del 118 che hanno praticato le manovre per far espellere l’acqua ingoiata dai tre ragazzi. Si sono subito ripresi e per loro alla fine solo tanta paura.

Lascia un Commento