Capaccio Paestum, sequestrati 120 chili di botti illegali

120 chili di botti illegali sono stati sequestrati a Capaccio Paestum dai Poliziotti in una rivendita di articoli da giardinaggio.

Il materiale era custodito in un vano retrostante al negozio dal quale si accedeva attraverso una porta chiusa.

I titoli autorizzativi forniti sono risultati non validi, così come le giustificazioni fornite dallo stesso commerciante che è stato quindi denunciato.

Il materiale esplodente, invece, è stato affidato ad una ditta specializzata di Salerno che, su disposizione della Procura, dovrà provvedere a farlo brillare.


Lascia un Commento