Capaccio-Paestum, scoperta casa d’appuntamenti nei pressi delle antiche mura

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Una casa d’appuntamenti è stata scoperta a Capaccio-Paestum nel corso di un’operazione a contrasto della prostituzione eseguita dal Nucleo di Polizia giudiziaria della Polizia Municipale.

L’illegale attività andava avanti da diversi anni fruttando migliaia di euro al mese a due uomini che sfruttavano diverse ragazze. L’attività investigativa è stata svolta con appostamenti, pedinamenti e numerosi accertamenti.

La Polizia Locale ha calcolato in circa 5mila euro i proventi che ogni mese incassavano i due soggetti che, scoperti, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Salerno.

Le indagini sono partite dalle continue lamentele di alcuni residenti della zona, stanchi di sopportare il continuo via vai di macchine nei pressi della casa a luci rosse. Affezionati clienti provenienti da ogni parte della Campania che oltre a consumare rapporti sessuali accompagnavano le donne anche a fare la spesa.

Per la sua posizione strategica a poche centinaia di metri dalle antiche mura di Paestum, l’immobile attirava numerosi clienti tanto che era conteso per i guadagni dalle stesse ragazze. Continuo, inoltre,  era il ricambio di donne nell’appartamento, tra queste anche di nazionalità italiana. L’appartamento, inoltre, era stato costruito totalmente abusivo, con ordine di abbattimento, nonché privo di acqua potabile e di scarichi fognari, tanto che si è scoperto scaricare i suoi reflui direttamente in un vicino fiume. A seguito della perquisizione, dove sono state trovate cospicue somme di denaro, l’appartamento è stato sottoposto a sequestro. Il proprietario è stato denunciato, anche per il furto dall’acqua consortile.

Un plauso per l’operazione è stato espresso dal sindaco, Franco Palumbo, dal consigliere con delega alla Sicurezza Urbana Pasquale Accarino e da tutta la squadra di Governo all’attività svolta dal Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale, voluto fortemente proprio dall’Amministrazione Palumbo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp