Capaccio Paestum, scippano una turista ed investono un ex finanziere

Scippano una turista anziana ed investono un ex finanziere che tentava di bloccarli. E’ accaduto questa mattina in località Laura a Capaccio Paestum lungo Via Cristoforo Colombo, strada che conduce al litorale.

Ad agire sono stati due ladri a bordo di un’auto che, intorno alle ore 9.30, hanno avvicinato un’anziana donna del nord Italia in vacanza, scippandole la collanina con un ciondolo d’oro. La donna ha cercato di opporre resistenza, ma uno dei due è sceso dalla macchina strattonandola con violenza fino a spingerla per terra provocandole graffi al collo e ferite alle braccia per poi darsi alla fuga risalendo a bordo della vettura guidata dal complice. Attratto dalle urla è giunto subito sul posto Antonio Schiavone, un ex finanziere di Agropoli da poco in pensione, che, in compagnia di un amico e grazie alle indicazioni della vittima, è riuscito ad individuare i malfattori rincorrendoli per cercare di bloccarli e recuperare la refurtiva.

Uno dei ladri è sceso dal veicolo dileguandosi nella pineta, mentre l’altro al volante ha improvvisamente innestato la retromarcia investendo l’ex finanziere passandogli con le ruote posteriori su un piede prima di accelerare di colpo e fuggire via dopo aver imboccato un’altra strada. Tutto è avvenuto sotto gli occhi di decine di turisti e bagnanti.

L’ex finanziere è stato soccorso e portato all’ospedale di Eboli. Ha riportato fratture ad un piede, alla caviglia e diverse ferite agli arti inferiori. Al pronto soccorso anche l’anziana turista sotto choc per l’accaduto. Indagano i carabinieri che stanno acquisendo anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Lascia un Commento