Capaccio-Paestum (SA) – Sgomberata casa vicino ai templi

Una coppia di coniugi del napoletano è stata sgomberata da un’abitazione realizzata vicino ai templi di Paestum, già  sottoposta a sequestro un anno fa poiché ritenuta abusiva. Lo sgombero coatto è stato eseguito dal Corpo Forestale dello Stato di Foce Sele su ordine della procura della Repubblica di Salerno. Il fabbricato di circa 200 metri quadrati lo scorso anno era stato sequestrato e la coppia era stata denunciata per violazione dei sigilli. I due coniugi hanno proseguito nei lavori di costruzione prendendo possesso dell’abitazione ormai ultimata. Di qui, l’arrivo dei forestali e lo sgombero coatto e la denuncia all’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento