Capaccio-Paestum (SA) – Ritrovate le tavole del Piranesi

Sono state restituite al Museo del Grand Tour di Capaccio capoluogo le tavole del Piranesi che erano state rubate a maggio. Questa mattina i dipendenti del museo hanno fatto la bella scoperta: qualcuno, forse proprio i ladri che se ne erano impossessati, ha forzato la porta-finestra lasciando la refurtiva, del valore di 50mila euro. Le tavole, contenute in due volumi settecenteschi insieme con quelle di Thomas Major, si trovavano in una busta di plastica. I due volumi contengono uno le 21 tavole realizzate da Gian Battista Piranesi e dal figlio, e l’altro l’album completo dell’opera monografica su Paestum di Thomas Major. Probabilmente gli autori del furto non essendo riusciti a vendere la refurtiva, hanno deciso di riportarla al museo.

Lascia un Commento