Capaccio Paestum (SA) – La Prefettura convoca il tavolo per l’ordine e la sicurezza

Il tema relatico all’ordine e alla sicurezza a Capaccio-Paestum sarà al centro di una riunione tecnica di coordinamento dei responsabili provinciali delle forze di polizia che è stata convocata per giovedì alle 12 da parte del Prefetto di Salerno, Gerarda Maria Pantalone. La convocazione della riunione fa seguito alla lettera inviata dal sindaco di Capaccio-Paestum, Italo Voza, lo scorso 20 maggio, nella quale chiedeva al Prefetto la convocazione di un tavolo per discutere della situazione e per organizzare insieme misure di contrasto delle presenze malavitose. Voza si riferisce al sem pre più allarmante fenomeno dei furti nelle abitazioni, negli esercizi commerciali e nelle strutture ricettive, compiuti da malviventi che entrano nelel case anche quando ci sono persone all’interno. «Negli ultimi mesi abbiamo assistito ad un incremento di fenomeni di criminalità sul territorio di Capaccio Paestum. – afferma il sindaco Italo Voza – La gente non si sente più sicura. Le forze dell’ordine lavorano con grande sacrificio, ma il territorio è molto vasto. Occorre potenziare i controlli sul territorio, aumentare il livello di sicurezza. Ancora di più ora che l’estate è alle porte e con l’aumento della popolazione è ancora maggiore il rischio di fenomeni di criminalità».

Lascia un Commento