Capaccio-Paestum (SA) – Controlli della Questura contro i furti in abitazione

Contro il fenomeno dei furti in abitazione sul territorio di Capaccio-Paestum, il Questore di Salerno, Antonio De Iesu, ha intensificato le attività di controllo del territorio, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Campania e Basilicata. Particolare attenzione è stata riservata agli ambienti della malavita locale e di gruppi di stranieri che spesso, con l’aiuto di basisti locali, compiono furti e rapine, incuranti della presenza dei proprietari. Nell’ambito dei controlli predisposti, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, insieme ai poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine Campania e Basilicata, ha svolto dei servizi congiunti nella zona di Capaccio – Paestum, dove alcuni cittadini avevano segnalato episodi di danneggiamento di abitazioni adibite a casa vacanza, disabitate durante il periodo invernale e primaverile. Sono stati controllati i conducenti di autovetture in transito nella zona, per identificare persone eventualmente destinatarie di provvedimenti da parte dell’Autorità Giudiziaria, oltre a numerosi stranieri, spesso extracomunitari, per verificare la validità del loro permesso di soggiorno. Complessivamente sono state controllate 228 persone, tra cui 37 con pregiudizi di polizia, e 157 veicoli. Sono state contestate ai conducenti dei veicoli 18 infrazioni al codice della strada, e in 4 casi i veicoli sono stati sequestrati. Una persona, infine, è stata denunciata in stato di libertà.

Lascia un Commento