Capaccio-Paestum (SA) – Contrade senza linea telefonica, proteste

Da circa un mese i residenti e gli operatori turistici delle contrade Laura e Foce Sele di Capaccio sono senza linea telefonica e protestano contro la Telecom. L’interruzione del servizio, causato dai recenti furti dei cavi in rame, sta creando gravi disagi ai cittadini ed anche alla caserma della Forestale di Foce Sele. Nonostante le numerose segnalazioni, i guasti non sono stati riparati dalla Telecom. Pertanto residenti ed operatori turistici hanno inoltrato una richiesta di risarcimento alla Telecom. Sulla vicenda interviene il sindaco, Pasquale Marino, che ha dato disposizione agli agenti della polizia locale di intensificare i controlli al fine di scoprire gli autori dei furti di cavi in rame, ed ha sollecitato il distaccamento Telecom di Battipaglia ad intervenire con urgenza.

Lascia un Commento