Capaccio Paestum, rubati mezzi e attrezzature del Consorzio di Bonifica di Paestum

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Furto alle 4 di stamattina ai danni del Consorzio Bonifica di Paestum. Sono stati rubati automezzi ed attrezzature dell’ente dal deposito di località Pietrale nel comune di Capaccio Paestum.

Ignoti hanno forzato il cancello principale d’ingresso, e poi divelto un altro cancello interno del magazzino, rubando un camion Ford Transit datato sul quale hanno caricato anche un escavatore tipo Bobcat, dandosi poi alla fuga. Ad accorgersi del furto sono stati alcuni operai che hanno dato l’allarme.

 

Sul posto i carabinieri della Stazione di Capaccio Capoluogo, che hanno avviato le indagini, ed hanno ritrovato il furgone rubato in località Ionta del comune di Serre, abbandonato sul ciglio della strada.

Il danno stimato ammonta a circa 65 mila euro, necessari al riacquisto del mezzo rubato ed al ripristino dei cancelli danneggiati. Il presidente del consorzio Roberto Ciuccio annuncia che saranno potenziati i sistemi antifurto e di videosorveglianza al fine di tutelare i beni consortili e scoraggiare i soliti ignoti delinquenti.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp