Capaccio Paestum, regole più severe al mercatino agricolo rionale

Cambia nome e avrà regole più rigide. Il mercato a km 0 di capaccio Paestum, da oggi si chiamerà “mercatino agricolo rionale degli agricoltori di Capaccio Paestum” e per parteciparvi bisognerà necessariamente esporre solo prodotti del territorio.

Il consiglio comunale paestano, ieri, ha approvato la modifica al regolamento, ratificando anche il trasferimento del mercatino che, di fatto, però era già avvenuto nel corso dell’estate, da via Parri a via Caduti di Nassiriya.

Le norme approvate stabiliscono nella sostanza che tra gli stand, potranno essere esposti solo prodotti coltivati nel territorio di Capaccio Paestum. Prima invece  erano ammessi anche prodotti coltivati entro i 60 chilometri dal punto vendita. I venditori inoltre non possono assentarsi per più di tre volte nell’arco dell’anno altrimenti rischiano di perdere il diritto al posto nel mercato. Le regole più severe sono state approvate per tutelare ulteriormente i produttori capaccesi

Lascia un Commento