Capaccio Paestum, pugno duro del sindaco contro scarichi abusivi nei corsi d’acqua

Il sindaco di Capaccio Paestum Franco Palumbo annuncia la linea dura dell’amminsitrazione contro gli sversamenti illeciti, soprattutto da parte di aziende zootecniche, nei corsi d’acqua presenti nel territorio comunale.

“Chi ha sbagliato pagherà, – afferma il primo cittadino – mettendo a rischio anche l’economia della propria famiglia perché saranno disposti sequestri e ordinanze di sgombero delle aziende inquinanti”. “Nei prossimi giorni,-  annuncia Palumbo, – partiranno dei controlli quotidiani da parte della Polizia Locale, in sinergia con l’Asl di Salerno, all’interno delle aziende zootecniche del territorio perché chi non smaltisce correttamente i reflui sarà punito nei termini consentiti dalla legge”.

“Ad affiancare la task force – conclude il primo cittadino – ci sarà anche un esperto in materia di monitoraggio ambientale perché non vogliamo lasciare nulla al caso ed evitare che anche in futuro possano ripetersi tali azioni scellerate.”

Lascia un Commento