Capaccio Paestum, proprietà dell’immobile ex cinema Myriam trasferita al comune

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

L’immobile ex Cinema Myriam, di piazza Santini, a Capaccio Scalo da ieri è di proprietà del comune.

E’ stato firmato l’atto notarile che trasferisce la proprietà al termine di un procedimento amministrativo avviato pochi mesi fa. La titolarità dell’immobile passa a titolo definitivo al Comune di Capaccio-Paestum, guidato dal sindaco Franco Alfieri.

Serrati anche i tempi previsti per l’avvio dei lavori: già in programma per martedì 9 giugno l’inizio dell’intervento di demolizione dell’attuale manufatto. L’obiettivo è di realizzare una struttura più moderna e funzionale, che non si limiti a ospitare spettacoli, ma sia piuttosto un incubatore di attività culturali. Il tutto, dentro un processo di più ampio respiro, che punti – come spiega una nota del comune – a trasformare piazza Santini in un luogo vivo e animato: dove cultura, commercio, funzioni istituzionali e vita comunitaria possano fondersi, determinando nuovi livelli di qualità urbana. 

 

“Prima di quanto si immagini – sostiene il sindaco Alfieri – il nuovo Cinema Myriam sarà uno dei cuori pulsanti di Capaccio Paestum, combinandosi con il programma complessivo di riqualificazione di piazza Santini, per il quale l’Amministrazione ha già messo a bando un concorso d’idee

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp