Capaccio Paestum, modifiche alla tassa di soggiorno

Il comune di Capaccio Paestum introduce delle modifiche alla tassa di soggiorno, introdotta con un apposito regolamento approvato in consiglio comunale, e finalizzata a migliorare i servizi turistici in città. Il nuovo provvedimento è stato approvato in giunta, ed ora dovrà essere sottoposto all’approvazione del consiglio.

Il nuovo regolamento prevede una riduzione del 30% delle tariffe rispetto a quelle precedentemente stabilite e l’applicazione dell’imposta dal primo maggio al trenta settembre. In particolare, le tariffe oscilleranno da un minimo di 0,60€ per le strutture turistico-ricettive all’aria aperta fino a un massimo di 2€ per gli alberghi a cinque stelle lusso. Le stesse tariffe saranno ridotte del 50€% dal primo ottobre al trenta aprile.

Inoltre sarà innalzato a 18 anni il limite minimo di età per il pagamento della tassa di soggiorno, per evitare eventuali ricadute negative sulle gite delle scolaresche che soggiornano a Capaccio Paestum.

Una risposta

  1. Vito De Cesare 10/03/2018

Lascia un Commento