Capaccio Paestum, l’assessore Sica fa una proposta contro i gesti antisportivi

Una proposta arriva dall’assessore allo sport del Comune di Capaccio Paestum, Franco Sica, dopo il gesto antisportivo del calciatore della Juventus Douglas Costa, che nella partita contro il Sassuolo ha sputato in faccia a un calciatore avversario, ma anche in seguito al brutto gesto avvenuto qualche giorno in Moto2 con il motociclista Fenati che in piena corsa tirò il freno a mano a un altro motociclista.

L’assessore di Capaccio propone oltre alla squalifica per chi si rende autore di gesti antisportivi, un fondo monetario da destinare agli Enti locali per la manutenzione sportiva. Al fondo sarebbero quindi destinati i soldi delle pene monetarie comminate per gesti antisportivi.

Lascia un Commento