Capaccio Paestum, il comune aderisce all’iniziativa Plastic Free

Anche il Comune di Capaccio Paestum aderisce all’iniziativa Plastic Free promossa dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. L’adesione è stata  protocollata in mattinata dall’associazione Cittadini 5 Stelle Capaccio Paestum.

Lo scopo è quello di combattere l’utilizzo indiscriminato della plastica, materiale di basso costo di produzione ma con un alto impatto ambientale, i cui costi di smaltimento ricadono interamente sui contribuenti.

Aderendo alla campagna #IoSonoAmbiente, al Comune di Capaccio Paestum è stato chiesto di emettere un’ordinanza che vieti l’uso della plastica “usa e getta” negli uffici comunali e nelle attività commerciali; di deliberare uno sconto o agevolazioni sulla TARI per gli esercenti che aderiscono alla strategia del “Plastic free”; di adottare, nel bando di gara per la mensa scolastica, dei punteggi favorevoli alle ditte che aderiscono all’iniziativa Plastic Free e infine di inserire nel regolamento comunale per le sagre e le manifestazioni l’obbligo di utilizzo di bicchieri, posate e piatti biodegradabili.

Lascia un Commento