Capaccio-Paestum, ieri la riunione del Comitato scientifico del Parco Archeologico

Si è tenuta ieri a Paestum la riunione del Comitato scientifico del Parco Archeologico per discutere del programma di pubblicazioni, della catalogazione delle collezioni e della digitalizzazione degli archivi.

Per l’occasione il Direttore Gabriel Zuchtriegel ha presentato una relazione in cui ha ribadito che “l’autonomia dei musei aiuta la ricerca e la tutela” e che “la riorganizzazione e l’autonomia gestionale e finanziaria hanno giovato alle attività di tutela e di ricerca – e ciò non solo in virtù delle maggiori possibilità di programmazione e pianificazione delle risorse, ma anche perché in vari casi è stato possibile avvalersi di donazioni e sponsorizzazioni da parte di privati e imprese per progetti di restauro e di ricerca archeologica”.

Il Direttore ha inoltre sottolineato la stretta collaborazione con la Soprintendenza di Salerno e Avellino, diretta dall’arch. Francesca Casule. Il Comitato Scientifico ha apprezzato la relazione del direttore e ha fornito ulteriori suggerimenti per garantire la qualità del lavoro scientifico e di catalogazione.

Lascia un Commento