Capaccio Paestum, furto di una borsa. Denunciati due slavi

Due giovani di origini slave sono stati denunciati a Capaccio Paestum per il reato di ricettazione.

I carabinieri, a seguito della perquisizione sulla loro auto in località Laura, hanno trovato una borsa contenente documenti ed effetti personali appartenenti ad una donna che ne aveva subito il furto.

Inoltre l’uomo alla guida del veicolo è stato denunciato a piede libero anche per guida senza patente poiché mai conseguita.

Lascia un Commento