Capaccio Paestum, fiamme in un deposito di vernici, tre intossicati


Tre persone sono rimaste intossicate a causa di un incendio scoppiato in un deposito di vernici. E’ accaduto in località Spinazzo, a Capaccio Paestum nella tarda serata di ieri.

Le persone rimaste intossicate, come scrive InfoCilento, sono i proprietari del capannone, padre e due figli, che sono entrati nell’edificio nel tentativo di domare le fiamme in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco.
L’incendio è stato spento dai caschi rossi che hanno anche allertato il 118 per soccorrere le tre persone coinvolte poi trasferite agli ospedali di Battipaglia e Roccadaspide. Non sono in pericolo di vita 

Lascia un Commento