Capaccio-Paestum, Fiadel e Flaica soddisfatti del dialogo con il sindaco su vertenza Paistom

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sulle assunzioni alla Paistom, i sindacati Fiadel e Flaica si sono resi promotori di un dialogo con l’amministrazione comunale di Capaccio-Paestum guidata dal sindaco Franco Alfieri. Per il segretario della Fiadel, Angelo Rispoli, sono state gettate le basi per la stabilità occupazionale.

Rispoli e Gerardo Rosanova di Flaica Cub Salerno, ricordano che “Da anni si attende l’assunzione dei lavoratori da parte della Paistom, società partecipata del Comune di Capaccio Paestum. Diamo atto che la nuova amministrazione Alfieri e il cda presieduto dal presidente Miano, in collaborazione con la consigliera politica Alfonsina Montechiaro, interlocutrice tra sindacato, azienda e Comune, non si è dichiarata contraria al nostro progetto di dare una stabilità occupazionale, dicendosi invece sempre pronti ad affrontare in tempi brevi il nodo della stabilità occupazionale”.

 

Per i due rappresentanti sindacali, altro nodo nevralgico riguarda il passaggio di cantiere tra la nuova società interinale, GI Group, e la società uscente Osmosi. Hanno chiesto, a garanzia delle maestranze, e messo a verbale, di non liquidare la Osmosi fino all’erogazione delle competenze di fine rapporto di lavoro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento