Capaccio Paestum, fanno il bagno e rischiano di annegare. Due turisti in gravi condizioni

E’ stata una Pasqua di grande paura per due turisti di nazionalità belga che hanno deciso di fare il bagno sul litorale di Capaccio Paestum, venendo travolti dalla onde del mare molto agitato, rischiando così di annegare.

A rendere ancor più critica la situazione anche il vento molto forte. I due sono stati recuperati dalle unità rianimative intorno alle 14.45, sulla spiaggia nei pressi del lido Cinzia, in località Torre di Mare. I due erano ospiti di una struttura alberghiera del posto.

Uno dei due di appena 18 anni è stato trasferito all’Ospedale di Eboli, ricoverato al reparto di Rianimazione per gravi problemi polmonari. L’altro, era stato rioverato all’ospedale di Vallo della Lucania ma è stato dimesso in serata.

Lascia un Commento