Capaccio Paestum, comune acquisisce beni a Torre di Mare  

Il comune di Capaccio Paestum potrà acquisire dei beni appartenenti al Demanio dello Stato, in località Torre di Mare, dopo che la Direzione Regionale per la Campania dell’Agenzia del Demanio ha dato parere positivo al trasferimento.

Le aree si trovano in prossimità dell’arenile e del centro logistico dell’Esercito Italiano. La superficie totale è di circa 1500 mq. Entro 30 giorni il Comune dovrà dare la disponibilità per la sottoscrizione del decreto definitivo di trasferimento delle aree, che saranno destinate a finalità pubblico-istituzionali.

Un risultato importante, per il sindaco Franco Palumbo, che consentirà all’amministrazione di pianificare un unico grande progetto di sviluppo per la fascia costiera che passa attraverso la tutela e la valorizzazione del patrimonio pubblico.

Lascia un Commento