Capaccio Paestum, abuso di pesticidi e diserbanti. Tre persone in ospedale

Indagini in corso a Capaccio Paestum dove tre persone, tra cui una bambina, ieri sera sono finite in ospedale lamentando un forte bruciore agli occhi e alla gola.

Il fatto è accaduto in Via della Gueglia, nella contrada agricola di Gromola.

La causa sarebbe da ricercare nell’abuso di pesticidi e diserbanti nei terreni.

Immediato l’arrivo degli agenti della polizia municipale, dei vigili del fuoco e dei carabinieri forestali per le indagini sui terreni. Sul posto anche i funzionari dell’Arpac, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, che hanno eseguito esami sui prodotti speciali utilizzati.

Già altre volte si sono verificati episodi simili.

Lascia un Commento