Capaccio-Paestum, 12enne salvato dall’annegamento

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Ha rischiato di annegare dopo aver avvertito un malore mentre era in acqua sul litorale di Capaccio-Paestum. Un ragazzino di 12 anni è stato salvato dai bagnini presenti sul posto. Come racconta StileTv, stava facendo il bagno al Lido Nettuno quando ha perso improvvisamente i sensi galleggiando per pochi secondi prima di finire sott’acqua a testa in giù.

Le urla dei bagnanti hanno richiamato l’attenzione ed una bagnina si è subito tuffata in mare per tirare fuori il 12enne. Sulla battigia è stato soccorso praticandogli delle manovre di rianimazione con l’intervento di un altro bagnino. Un massaggio cardiaco durato alcuni minuti con l’ausilio di una bombola d’ossigeno in dotazione fino a quando il 12enne ha ripreso finalmente conoscenza.

 

Il ragazzino è stato poi affidato alle cure dei sanitari del 118 che lo hanno trasferito all’Ospedale San Luca di Vallo. Un intervento provvidenziale e salvavita grazie alla preparazione e formazione dei due bagnini.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp