Capaccio, operaio morto in azienda agricola. Forse il decesso provocato da un malore

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sarebbe stato un malore a uccidere un operaio 53enne di origine indiana mentre stava lavorando in un’azienda bufalina a Spinazzo, nel territorio di Capaccio Paestum.

In un primo momento, si era diffusa la notizia che l’uomo, sarebbe stato travolto e quindi ucciso da una mandria di bufale. La ricostruzione dei fatti, dopo l’autopsia effettuata ieri a Battipaglia però appare differente. Il medico legale infatti non ha riscontrato sul corpo del 53enne traumi tali da far pensare agli animali come causa della morte.

 

L’uomo stava cercando di far rientrare in un recinto gli animali che ne erano uscito dopo l’apertura accidentale di un cancello. Probabilmente, l’uomo ha avuto un malore e cadendo ha battuto violentemente la testa contro una mangiatoria. Per avere certezza, si attendono gli esami istologici.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp