Capaccio: Danni ingenti per il maltempo. Tra i 5 e gli 8 milioni.

Sono circa 250 gli ettari di colture agricole distrutte a Capaccio-Paestum dalla recente alluvione e le prime stime dei danni vanno dai 5 agli 8 milioni di euro. E’ quanto ha detto oggi a Radio Alfa il sindaco Italo Voza con cui abbiamo fatto il punto della situazione. La buona notizia è che i cittadini di Capaccio-Paestum che hanno subito danni dalla recente alluvione non pagheranno perora i tributi comunali. Tutte le scadenze riferite a Tares e IMU 2013  e tutti gli altri tributi del Comune sono rinviate al 30 settembre 2014. E’ un provvedimento di sostegno e di vicinanza da parte del Comune a chi ora è in difficoltà. Al momento nelle zone colpite dall’esondazione del fiume Sele si lavora per la ripresa e anche per mettere in sicurezza gli argini del fiume.

Lascia un Commento