CANOTTAGGIO – Laura Schiavone prima al Campionato Europeo di Varese

L’atleta salernitana Laura Schiavone si è classificata prima al Campionato Europeo di canottaggio a Varese nel singolo senior. Risultato che può sembrare non eccellente e che invece induce a ben sperare sulle possibilità dell’atleta del Circolo Canottieri Irno di Salerno sul singolo, la barca su cui ha ricominciato a puntare tutte le sue carte. A Varese, dopo un percorso accidentato, terza in batteria ma solo quarta in semifinale, la Schiavone si è ripresa il suo nella finale B, recuperando parecchio sul tempo.

“Questo risultato ci dice che la preparazione fisica c’è e, c’è anche la tecnica specifica per questo tipo di barca, il singolo”, è il commento di Pasqualino Cammarota, consigliere al canottaggio del Circolo Canottieri Irno, secondo il quale Laura con un pizzico di fortuna in più sarebbe entrata in finale. Comunque con questo risultato si attesta fra prime sette singoliste in Europa.

La Schiavone da un decennio regata quasi esclusivamente su barche doppie e quadruple: solo di recente è tornata al singolo, barca difficilissima che richiede una preparazione tecnica specifica.

“Il progetto di regatare in singolo è lungo e difficile – sottolinea Rosario Buonomo, vice presidente sportivo dell’Irno – ma l’atleta c’è e può migliorare. Questo ci fa ben sperare per il prossimo quadriennio olimpico”.

Lascia un Commento