Cannabis per uso terapeutico, via libera dal consiglio regionale della Campania

Via libera dal consiglio regionale della Campania alla legge per l'utilizzazione della cannabis a scopi terapeutici.

Un provvedimento che è passato all’unanimità e che contiene disposizioni organizzative per l'erogazione dei farmaci e dei preparati galenici di cannabinoidi per finalità terapeutiche nell'ambito del servizio sanitario regionale. 

L'uso della cannabis – tenendo presenti le norme nazionali – è ammesso come trattamento sintomatico di supporto a quelli standard quando questi ultimi non hanno prodotto gli effetti desiderati nei casi di patologie tra cui sclerosi multipla, lesioni del midollo spinale, dolore cronico, effetti causati da chemioterapia, radioterapia e terapia per HIV.

La legge, condivisa da tutte le forze in Consiglio regionale, prevede la sottoscrizione di accordi con le università campane ed è prevista una clausola di valutazione per verificare l'effetto applicativo della cannabis nella terapia del lavoro. Ci sarà anche un Comitato tecnico scientifico che avrà il compito di diffondere la conoscenza dei vari impieghi e degli effetti della cannabis.

Lascia un Commento