Canfora, risorse diminuite del 60%. Trattamento differenziato tra citta’ e province

Interessante intervento del presidente della provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, a margine dell’approvazione, da parte dell’Assemblea dei Sindaci, del rendiconto di gestione 2015.

“Negli ultimi due anni, – ha detto – a causa dei tagli imposti dalla manovra finanziaria del 2015, le risorse a disposizione degli Enti di Area Vasta, le vecchie Province, per la gestione di 130 mila chilometri di strade provinciali, sono diminuite del 60%. ma le strade sono sempre le stesse, e la sicurezza non può che risentirne duramente".

“L’impossibilità di offrire servizi efficienti ha un impatto immediato sulla vita e sulla sicurezza stessa dei cittadini – ha dichiarato ancora Canfora – Per non parlare del danno sconsiderato che si sta facendo al patrimonio viario del territorio, ormai sempre più degradato. Il trattamento differenziato tra Città Metropolitane e Province contraddice la Costituzione. Non possono esistere territori di serie A e territori di serie B. I cittadini hanno diritto alla parità di trattamento per la manutenzione stradale, come per quella delle scuole”. 

Lascia un Commento