Cancro al polmone, alla salernitana Serena Ranieri il premio mondiale Glcc

La giornalista Serena Ranieri, membro del comitato femminile plurale di Confindustria Salerno, è tra le vincitrici del Lung Cancere Journalism Award (premio per l’eccellenza nel giornalismo sul cancro del polmone) organizzato dalla Global Lung Cancer Loalition (Glcc) nel novembre 2011.

L’obiettivo è premiare un giornalista o un mezzo di informazione che abbia eccelso nella sensibilizzazione sul più grave fra tutti i tumori: quello al polmone.

Ogni anno, tra i singoli vincitori nazionali nominati dalle 37 organizzazioni federate alla nei quattro continenti e già premiati con un Nation Award, viene scelto un vincitore assoluto cui viene conferito il Global Award.

Quest’anno Paola Staccioli e la salernitana Serena Ranieri, entrambe ammalate di cancro al polmone e già vincitrici del Nazional Award, sono state proposte da Alcase Italia per il premio internazionale (Global Award) con tre articoli del loro blog le O2 su Repubblica.ita: “Second Life”, “I Want to Grow Old” e “May battle on all fronts”.

Paola e Serena hanno avuto la meglio sugli altri candidati. Le due targhe verranno consegnate nel corso del quarto Meeting Nazionale Alcase.   

Lascia un Commento