Eboli (SA) – Arrestato 25enne di Sarno con l’accusa di rapina e violenza sessuale

I Carabinieri della Compagnia di Eboli hanno eseguito un provvedimento cautelare nei confronti di uomo responsabile di rapina e violenza sessuale su una donna di origini nigeriane. L’episodio è accaduto nei mesi scorsi. Una pattuglia del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Eboli nel corso dei consueti servizi svolti sulla litoranea di Campolongo, notò una giovane donna nigeriana mentre in lacrime cercava di attirare l’attenzione dei passanti. La donna, raccontò ai militari che, poco prima, un uomo, aveva abusato di lei e successivamente, dopo averla picchiata le aveva rubato 60 euro. Nel corso delle indagini i Carabinieri, hanno accertato che l’auto era stata notata in altre occasioni in quella zona. Tutti gli indizi raccolti hanno permesso di individuare in un 25enne di Sarno, il presunto autore dei reati che questa mattina è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia un Commento