Campione di pugilato e rugby, Salerno piange la scomparsa di Angelo Mammone

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Salerno piange l’atleta Angelo Mammone, punto di riferimento tanto nel pugilato quanto nel rugby. Fu, infatti, campione italiano ai pesi massimi nel 1966, ma anche nazionale militare di rugby.

Sempre nel rugby, in una storica e forte compagine di giovani salernitani, arrivò, negli anni Sessanta, a sfiorare la promozione in serie A. Da allenatore ha portato alla conquista del titolo iridato e del titolo europeo gli atleti che ha seguito. Fu insignito anche della stella al merito sportivo. I funerali saranno celebrati domattina alle 10 nella Chiesa del Sacro Cuore a Salerno.

 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento