Campi allagati e colture perse. Il dramma degli agricoltori dell’Agro (AUDIO)

L'ondata di maltempo e le bombe d'acqua che hanno colpito la provincia nord di Salerno, hanno provocato enormi danni alle colture tipiche dell'Agro Nocerino Sarnese. 
Intere aree coltivate a insalata e a i cipollotti di Nocera sono state travolte da acqua e fango. 
Almeno 100 le aziende agricole in ginocchio. Ne abbiamo parlato con Damiano Odierna, coordinatore di zona Agro Nocerino Sarnese Coldiretti 

Riascolta l'intervista realizzata da Ersilia Gillio 

Intervista Damiano Odierna

Lascia un Commento