CAMPANIA – Elezioni. Letta, liste pulite pdl, problema irrisolto

“Il problema delle liste pulite del Pdl non è risolto dalla mancata candidatura di Cosentino, perché in lista c’é il ‘fratello’ di Cosentino, Cesaro”. E’ quanto ha affermato oggi il vicesegretario del Pd Enrico Letta durante la presentazione delle liste in Campania. Letta ha spiegato che la Campania è il terreno chiave in cui si gioca la possibilità di battere Berlusconi, rispetto a cui il problema delle liste non è risolto, perché in lista c’é Cesaro, quindi resta il sistema di potere campano. Ed aprendo la campagna elettorale del Pd in Campania, Guglielmo Epifani, già segretario della Cgil ed attuale capolista nella Circoscrizione Campania1, ha detto che “sarà una campagna elettorale nel cuore della crisi. Dovremo lavorare sul binomio lavoro e legalita”. Per Epifani bisogna “parlare la stessa lingua a Napoli e Milano: non possiamo accettare che in Lombardia si dica di tenere al nord il 75% delle risorse e poi si viene qui a dire il contrario”.

Lascia un Commento