Campania “zona gialla” ma la Regione conferma “scuole resteranno chiuse”

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La Campania rientra tra le regioni dell’area Gialla, in cui rientra anche la vicina Basilicata. Le restrizioni sono più lievi e possono restare aperti anche con gli attuali orari bar, ristoranti e locali simili.

Le scuole però in Campania resteranno chiuse anche se nelle aree gialle è prevista la Didattica in presenza tranne che per le Superiori di Secondo grado. La Campania, si apprende da fonti della Regione, resterà invece ferma sulla chiusura di ogni grado delle scuole che proseguiranno con didattica a distanza, quindi dopo la pubblicazione del provvedimento del governo in gazzetta Ufficiale verrà emessa un’ordinanza per confermare la chiusura. 

 

Le regioni zona rossa sono: Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. Puglia e Sicilia in zona arancione, il resto d’Italia in zona gialla. Lo ha comunicato ieri sera il premier Giuseppe Conte confermando che il nuovo Dpcm entrerà in vigore il 6 novembre e sarà valido fino al 3 dicembre. Da domani, dunque, le misure saranno operative.  

Nella ‘zona Gialla’ varranno le misure nazionali, dal coprifuoco alle 22 alla chiusura dei centri commerciali nei fine settimana, dallo stop a mostre e musei alla chiusura dei corner di giochi e scommesse, dalla riduzione della capienza nel trasporto pubblico locale fino alla Didattica a distanza al 100% per le superiori. 

In Campania sono state prorogate fino al 7 novembre le zone rosse in vigore dal 25 ottobre in due comuni del Casertano, Marcianise e Orta di Atella.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp