CAMPANIA – Welfare, la Cisl propone un piano per non autosufficienza

Un Piano nazionale per la non autosufficienza, un alleggerimento del carico fiscale e l’adozione di misure mirate al sostegno dei redditi, restituzione del potere d’acquisto alle pensioni. Sono queste le proposte per migliorare le condizioni degli anziani avanzate ieri dai pensionati della Cisl Campania alla presenza del segretario generale campano, Lina Lucci, e del segretario della Federazione nazionale pensionati, Giuseppe Gargiulo, nel corso di un incontro-dibattito alla presenza di alcuni candidati alle prossime elezioni politiche.
Al centro del dibattito, temi come il welfare, il ruolo degli enti locali, la legge quadro per la non autosufficienza, il rilancio dei redditi da pensione, la lotta all’evasione, la riforma fiscale.

 

 

 

Lascia un Commento