CAMPANIA – Valiante denuncia l’assenza di norme su protezione civile

Nonostante la sua conformazione idrogeologica e i rischi naturali a cui è soggetto il suo territorio, la Campania è l’unica regione in Italia a non avere una legge regionale di protezione civile. A sottolinearlo è il consigliere regionale salernitano Gianfranco Valiante, secondo il quale questo spiega perché solo il 39% dei Comuni della Regione abbia ottemperato all’obbligo previsto dalla Legge 100 del 2012 di predisporre e approvare i piani comunali di emergenza. Si tratta, per Valiante, di un vuoto normativo grave che lascia il territorio senza riferimenti a livello regionale per la previsione, la prevenzione e il soccorso. “Forse – conclude – si vuole evitare, con l’approvazione di una legge sulla protezione civile, che si crei uno strumento in grado di ostacolare il consumo insensato di suolo e l’abuso edilizio".

Lascia un Commento