CAMPANIA – Uncem: “Sbloccare fondi per Comunità Montane”

 L’Uncem, l’Unione delle comunità montane, si appella ai ministri Calderoli, Maroni e Fitto, perché "mantengano l’impegno assunto" nel corso dell’incontro politico del 20 luglio scorso con il Governo a sbloccare i trasferimenti erariali di parte corrente delle Comunità montane relativi al fondo consolidato, destinato alla copertura del pagamento dei dipendenti assunti e al fondo sviluppo e investimenti, per la copertura dei mutui con ammortamento a carico dello Stato, contratti dalleComunità montane stesse. " Se all’azzeramento del fondo ordinario delle Comunità montane disposto dalla legge finanziaria 2010 – ha affermato il presidente dell’Uncem Enrico Borghi – si aggiunge anche il ritardo nell’assegnazione di questi trasferimenti, si aggrava sul territorio la già drammatica situazione per le Comunità montane e per i loro dipendenti, che in molti casi non percepiscono lo stipendio dovuto da mesi".

Lascia un Commento