CAMPANIA – Un centro toro ad Eboli per la tutela della mozzarella di bufala

Un “centro toro” per la selezione della migliore bufala campana a tutela della mozzarella, tra i prodotti più caratteristici della Campania, e un luogo di degustazione aperto ai turisti. È quanto previsto per Improsta, l’azienda agricola sperimentale della Regione attiva ad Eboli dal 2003, cioè da quando il ministero del Tesoro donò alla Regione l’area situata al centro della Valle del Sele, un tempo destinata all’ente nazionale per la cellulosa e la carta. Le prossime mosse della Regione sono state annunciate dal presidente della giunta Antonio Bassolino nel corso di un incontro con responsabili e dipendenti, 40 in tutto, dell’azienda pubblica. Bassolino ha anche annunciato l’idea di rafforzare la collaborazione con le università di Napoli, Salerno e Benevento per organizzare stage formativi per i giovani laureati in agraria.

Lascia un Commento